10 giugno 2014 – di gazzettabitcoin.it – Dish Network accetta pagamenti in Bitcoin

Gazzetta Bitcoin

Dish Network accetta pagamenti in Bitcoin

Dish Network accetterà pagamenti in Bitcoin a partire dal prossimo primo luglio. Nel dare l’annuncio, la società americana di tv satellitare ha detto che sarà la più grande azienda a dare il via libera alla moneta virtuale.

“Vogliamo sempre fornire opzioni e convenienza ai nostri consumatori e ciò include il metodo con cui pagano le loro bollette”, ha dichiarato in una nota Bernie Han, direttore operativo di Dish. Secondo lui “per molte persone Bitcoin sta diventando la via preferita per effettuare transazioni, e noi vogliamo soddisfare tali individui”.

Dish utilizzerà Coinbase come piattaforma per i pagamenti, in particolare attraverso Instant Exchange, che traduce i pagamenti in Bitcoin in dollari americani.

La mossa del gruppo avviene in un momento di grande consolidamento nel settore televisivo. Dish è rimasta alla finestra mentre la rivale Direct Tv verrà acquisita da AT&T per 49 miliardi di dollari, di fatto eliminando due opzioni per la stessa Dish: fondersi con Direct Tv o essere rilevata da AT&T.

Il carattere controverso dei Bitcoin persiste anche se vari gruppi li accettano come forma di pagamento: è il caso del retailer online Overstock.com. Lo scorso novembre anche la Virgin Galactic – la prima linea aerea commerciale per viaggiare nello spazio facente capo al miliardario Richard Branson – ha accettato il primo pagamento con la moneta virtuale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...