Bitcoin: Bancomat e distributori automatici, oltre 200 nel mondo, 4 in Italia – 31 agosto 2014 – Bitcoinquotidiano.com

 Screen-Shot-2014-04-17-at-11.29.38-630x563

Pubblicato il 31 agosto 2014 | di bitquotidiano

Bitcoin: Bancomat e distributori automatici, oltre 200 nel mondo, 4 in Italia

I prototipi si erano visti già nel 2012, ma ora bancomat e distributori automatici iniziano una concreta diffusione nel mondo; consentono di spendere bitcoin, o scambiarli con banconote.

Gli Atm (Automated Teller Machine, come vengono chiamati i bancomat oltreoceano), di bitcoin sono oltre 200 nel mondo; per raggiungere le cento unità ci sono voluti sette mesi, per i secondi cento, solo tre mesi.
Sono cinque aziende al momento a spartirsi il grosso del mercato; la prima Lamassu, con il 38% di vendite; poi Robocoin (17%), Bitaccess (14%) , Skyhook (12%), and Genesis1 (7%)

I Lamassu sono le prime unità ad aver raggiunto il mercato; consentono di comprare bitcoin inserendo banconote ma non viceversa. Piuttosto compatte 50x40x40 cm e del peso di 52 chili (otto volte meno del Robocoin) permettono in poche mosse, 15 secondi in tutto, di comprare bitcoin.
I Robocoin sono più evoluti e consentono anche di “trasformare” i bitcoin in banconote.

lamassu-standrobocoin-bitcoin

In Italia al momento ne sono stati installati quattro.

Il primo a Udine, collocato nei locali di una azienda artigianale (viale Palmanova 420) è un Lamassu. E’ presente un dispositivo, chiamato Piper, che consente a chi non ha uno smartphone o tablet o notebook di tenere i bitcoin in un portafoglio cartaceo

Il Robocoin Kiosk Bitcoin ATM machine a Roma al Luiss EnLabs dentro la Stazione Termini è il primo in Italia che consente di vendere e comprare bitcoin.

Il Working Capital Accelerator a Roma (Santa Maria in Via, 6) ospita una Bit-Wallet Bitcoin ATM machine, prodotta dall’italiana CoinCapital, si tratta dell’unico esemplare installato. 20 kg di peso, come il Lamassu consente solo di comprare bitcoin.

Un altro Lamassu è collocato a Pisa, nel Computer Shop Snc (in Via Guidiccioni, 2 Ghezzano)

Altre macchine stanno invadendo il mondo Bitcoin; oltre i bancomat: i distributori automatici. Benzina, marijuana, lavatrici a gettoni e flipper.

Aeguena

aeguana-bitcoin-vending-machine-630x289

L’aziende londinese Aeguena ha presentato un distributore automatico che supporta diversi metodi di pagamento tra cui bitcoin; la loro macchina è molto compatta, poco più grande di un computer, pesante 38kg: utilizza schede prepagate, contactless chip e ovviamente bitcoin ma non banconote.

American Green ZaZZZ – Marijuana in Colorado con bitcoin

Screen-Shot-2014-04-17-at-11.29.38-630x563

American Green ha deciso di integrare il supporto bitcoin ai sui distributori automatici di Marijuana. Quello che lo distingue dagli altri è che distribuisce marijuana oltre che bevande e caramelle. Il primo modello è stato installato ad aprile in Colorado

Bitcoin Kinetics BitWasher – la BitLavatrice

bitwasher

L’azienda californiana Bitcoin Kinetics sta sviluppando una serie di macchine che accettano bitcoin. Tra quelle già in vendita la BitWasher; una lavatrice a gettoni che funziona solo con bitcoin; costa 1950 dollari. La lavatrice è basata su un modello Samsung integrata con una scheda Intel Edison. Kitcoin Kinetics produce anche parchimetri, bancomat, biglietterie automatiche.

Bitcoin Kinetics BitSwitch

bitswitch-630x144

BitSwitch consente di trasformare qualsiasi distributore esistente che accetta banconote in uno che accetta anche bitcoin. Disponibile per Arduino, Raspberry Pi e Intel Edison ha ogni tipo di connessione possibile, Gsm, Ethernet, Bluetooth, Nfc, Rf e Wifi; il kit base con Arduino costa 55 dollari

Liberty Games – Flipper Pirata dei Caraibi

bitcoin-pinball1

L’inglese Liberty Games propone macchine automatiche come tavoli da biliardo, videogiochi arcade e flipper; modificate per accettare bitcoin al posto delle monetine

BitPumper, un distributore automatico di benzina

bitpumper

Da quest’anno è possibile trovare in giro per il mondo, dal Colorado alla Malesia, stazioni di rifornimento che permettono di usare bitcoin come pagamento; si tratta di distributori adattati. Bitcoin Kinetics ne ha in sviluppo una dedicata ai bitcoin.

Link:
http://coinatmradar.com/blog/200-bitcoin-atms-data-infographics/
http://www.coindesk.com/6-cool-machines-accept-bitcoin/
http://vending.aeguana.com/
http://www.americangreen.com/
http://www.libertygames.co.uk/
http://kinetics.cc/

– See more at: http://www.bitcoinquotidiano.com/bitcoin-bancomat-e-distributori-automatici/#sthash.rab1r7ZR.dpuf

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...